antifrode assicurativa, analista frodi assicurative

ANALISTA ANTIFRODE ASSICURATIVA

ANALISTA ANTIFRODE ASSICURATIVA O ANCHE INSURANCE FRAUD ANALYST 

Buongiorno, questo post per tentare di dare uno strumento utile a chi si approccia a questa professione o vuole semplicemente saperne di più.

CIR INVESTIGAZIONI  possiamo scrivere con serenità è capofila in Italia nelle attività di investigazioni assicurative #antifrode infatti sin dalla sua nascita nel 1998, l’attività principale il core business è stata l’attività antifrode , nello specifico l’attività di antifrode assicurativa . Oggi l’Istituto di polizia privata CIR oltre a vantare un know-how più che ventennale nel settore è fiduciaria di diverse Compagnie di assicurazione e bancassicurazione, in forte crescita , tanto che, sempre più compagnie di assicurazioni e riassicurazioni stanno convogliando le loro attenzioni in tema di lotta alle frodi scegliendo CIR investigazioni quale loro partner. D’altronde la solidità è confermata e oggettivamente inopinabile dai numeri.

Esempio di descrizione del lavoro dell’investigatore di frodi assicurative

ANALISTA ANTIFRODE ASSICURATIVA

Cosa fa un investigatore di frodi assicurative?

Gli investigatori di frodi assicurative conducono indagini per verificare le richieste di risarcimento e rilevare il modello dietro attività dubbie per trarre vantaggio da un’organizzazione assicurativa.

La descrizione del loro lavoro implica lo svolgimento di ricerche / interviste per identificare e risolvere casi di frode assicurativa o truffa.

Gli investigatori di frodi assicurative gestiscono casi di richieste di risarcimento sospette per confermare se un incidente è intenzionale o inscenato.

Di solito conducono indagini, ricerche e interviste per ottenere informazioni sulla natura di un incidente.

Le loro indagini spesso richiedono di visitare la scena di un incidente, scattare fotografie e raccogliere prove utili.

Nell’ambito dei loro compiti, gli investigatori di frodi assicurative effettuano controlli dei precedenti per scoprire la storia criminale dei ricorrenti / sospettati.

Intervistano anche ricorrenti e testimoni per ottenere le loro dichiarazioni su un incidente.

Di solito, gli Analisti investigatori di frodi assicurative visualizzano filmati video per stabilire i fatti di un caso.

Collaborano con professionisti di vari settori, tra cui medici, agenti di polizia ed esperti IT per valutare le circostanze intorno a un caso e trarre conclusioni logiche.

Collaborano inoltre con avvocati per sviluppare un piano d’azione adeguato per affrontare e risolvere diversi casi di frode assicurativa.

Nell’ambito delle loro responsabilità, gli investigatori di frodi assicurative analizzano i documenti, le prove e le registrazioni finanziarie pertinenti per stabilire il tipo di reato assicurativo.

Inoltre preparano e presentano rapporti di un’indagine alla direzione aziendale per guidare le loro decisioni e fornire raccomandazioni sulle misure appropriate necessarie per ridurre al minimo il rischio di frode.

Nell’adempiere al loro ruolo, gli Analista investigatori di frodi assicurative assistono e sollecitano l’aiuto delle forze dell’ordine per arrestare i sospetti.

La loro descrizione del lavoro comporta anche la preparazione di proposte per il perseguimento di sospetti colpevoli e la restituzione di beni frodati.

ANALISTA ANTIFRODE ASSICURATIVA

Il ruolo dell’investigatore di frodi assicurative comprende i compiti di seguito elencati

  • Intervistare ricorrenti e testimoni per ottenere dichiarazioni orali e scritte riguardanti un caso
  • Effettuare controlli in background per verificare la storia criminale e i record di un attore / sospettato
  • Condurre indagini e ricerche per scoprire il modello di una frode assicurativa e le parti coinvolte
  • Impostare e attuare programmi per il recupero / restituzione di fondi / beni persi
  • Collaborare con agenzie governative e autorità antifrode per affrontare e risolvere frodi assicurative su larga scala
  • Esamina i documenti per verificarne l’autenticità e la possibilità di un falso
  • Visita le scene degli incidenti per ottenere informazioni utili per determinare se un incidente è stato inscenato
  • Istituire una sorveglianza per raccogliere informazioni essenziali per stabilire i fatti di un caso
  • Collaborare con i professionisti medici per verificare se un infortunio o una malattia viene esagerato per incassare una richiesta di risarcimento
  • Scatta fotografie della scena di un incidente per garantire prove che possono essere presentate durante i procedimenti giudiziari
  • Collabora con gli avvocati per sporgere denuncia e sviluppare strategie per la risoluzione di una frode assicurativa
  • Scrivere rapporti su un’indagine e offrire consigli alla direzione aziendale sui modi per limitare i rischi di frode assicurativa
  • Testimoniare come perito durante un’udienza in tribunale
  • Collabora con gli scienziati forensi per analizzare gli oggetti recuperati da una scena
  • Mantenere una conoscenza aggiornata dei cambiamenti / tendenze in un istituto assicurativo / finanziario.

 

Requisiti – Competenze, abilità e conoscenze – per il lavoro di investigatore di frodi assicurative

Se stai pensando di lavorare come investigatore di frodi assicurative, i seguenti sono i requisiti comuni che la maggior parte delle aziende di lavoro si aspetta :

  • Istruzione e formazione di livello superiore: per diventare un investigatore di frodi assicurative è necessaria una laurea o corsi di alta formazione professionale in discipline quali amministrazione aziendale, giustizia penale e studi assicurativi. Anche l’esperienza in un campo delle forze dell’ordine è essenziale per la posizione lavorativa
  • Capacità di ricerca: gli analisti investigatori di frodi assicurative sono abili nel condurre indagini per scoprire discrepanze nei reclami assicurativi, problem solving, acutezza, sprezzo del pericolo.
  • Capacità di intervistare: gli analisti investigatori di frodi assicurative sono in grado di interrogare con garbo e professionalità i testimoni per ottenere informazioni utili per stabilire i fatti di un’indagine
  • Qualità etiche: gli investigatori di frodi assicurative mantengono un alto livello di professionalità nella gestione di un caso per garantire una risoluzione efficace e imparziale di un caso.

Antifrode Assicurativa | ANALISTA ANTIFRODE ASSICURATIVA

CONTO CORRENTE ESTERO, ricerca conto corrente, indagine patrimoniale, indagine finanziaria, recupero credito, visura bancaria

CONTO CORRENTE ESTERO

CONTO CORRENTE ESTERO ? da oggi non e’ piu un problema

ci pensiamo noi contattati al numero 3398492005

Avrai a disposizione un consulente dedicato con il quale potrai esporre il problema della ricerca del conto corrente estero

L’ordinanza europea di sequestro conservativo su conti bancari (OESC) permette a un giudice di un paese UE di congelare i fondi di un conto bancario del debitore in un altro paese dell’UE. La procedura può essere utilizzata solo per i casi transfrontalieri, nei quali il giudice che esegue la procedura o il paese di domicilio del creditore deve essere in uno Stato membro diverso da quello nel quale il conto è detenuto.

Essa facilita il recupero dei crediti nell’UE.

La procedura per ottenere un’OESC è fissata nel regolamento (UE) n. 655/2014.

È un’alternativa alle procedure legali vigenti in ogni paese dell’UE.

Si applica a decorrere dal 18 gennaio 2017.

Vantaggi

La procedura è rapida e non occorre informare il debitore (ex parte).

Questo “effetto sorpresa” permette di bloccare i debitori che movimentano, occultano o utilizzano i fondi.

La misura si applica in tutti i paesi dell’UE?

No, il regolamento non si applica a Danimarca. Ne consegue che:

  • i creditori con sede in Danimarca non possono richiedere un’OESC
  • Non è possibile ottenere un’OESC su un conto bancario danese.

Questo metodo o meglio questa nuova normativa vi agevola, ma il conto corrente estero , va sempre cercato  e in questo caso interveniamo NOI di CIR investigazioni , che grazie ad una serie di network di nostri corrispondenti presenti nei maggiori Paesi europei , attiviamo una indagine patrimoniale  una indagine finanziaria 

Vi segnaliamo il conto corrente  sul quale poi attivare la procedura.

RicordateNon dovete fornire dettagli precisi sul conto da congelare (ad esempio, il numero di conto corrente) se non disponete del numero di conto – è sufficiente il nome della banca dove è stato aperto il conto.